A mezzanotte la terra ha tremato: l’evento tellurico è stato avvertito in diversi Comuni del messinese

rilevamenti sismografici

Paura in nottata a Taormina. Da qualche momento era trascorsa le mezzanotte, quando alle ore 00.02, una scossa di terremoto si è registrata nella città del Centauro.

La scossa è stata subito avvertita, in modo tangibile, dai residenti e da diversi turisti.

Anche chi dormiva è stato improvvisamente svegliato. Le pareti di casa hanno tremato per qualche istante e cosi anche il suolo.

Per fortuna non si registrano, comunque, danni a persone e cose.

Il terremoto di magnitudo 4.2 è avvenuto alle ore 00:02:46 del  24 giugno, come rilevato dall’Ingv. Il sisma è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Ingv nel distretto sismico: Costa siciliana settetrionale, ad una profondità di 4.3 km, con epicentro tra Brolo, Gioiosa Marea e Capo d’Orlando, Patti e le Isole Eolie.

L’evento tellurico è stato avvertito anche in altre zone della Sicilia, sino a Palermo, specialmente ai piani alti degli edifici.

© Riproduzione Riservata

Commenti