L’anonimo torna all’attacco: “il filmato è vero”. Per i vertici Asp “sul tavolo operatorio c’era un bambolotto”

chi è l'autore del video?

Proprio nel giorno dell’inagurazione ufficiale del Centro Cardiologico Pediatrico di Taormina e dunque in concomitanza con l’arrivo del cardinale Tarcisio Bertone, torna ancora alla ribalta il caso del cosiddetto “video scandalo”.

In un nuovo filmato apparso sul web martedì pomeriggio parla l’anonimo autore del “video scandalo”: si fa intervistare e con voce alterata, soffermandosi sui particolari, rincara la dose delle accuse.

Sulla vicenda, già finita all’attenzione della Procura della Repubblica di Messina, l’anonimo autore del video afferma: “tutto quello che avete visto è reale, non c’è niente di inventato”.

Per l’Asp di Messina, in realtà, le immagini finite all’attenzione dei media nazionale sarebbe frutto di un montaggio che mostrerebbe bambolotti utilizzati per esercitazioni.

“L’ipotesi – ha dichiarato il direttore generale dell’Asp, Salvatore Giuffrida – è che quella che viene filmata sul tavolo operatorio non sia una persona ma un bambolotto, che il filmato sia stato realizzato mentre la sala operatoria non era in funzione e che sia stato tutto costruito. Abbiamo fatto delle indagini, sono venuti i carabinieri del Nas e gli ispettori dell’assessorato. Al momento le indagini sono coperte dal segreto perché c’e’una querela in corso”.

Torna, dunque, l’interrogativo: chi ha girato e montato il “video scandalo”? Si tratta forse di un addetto ai lavori…? E perchè questo “mister x” si è reso (e continua a rendersi) protagonista di quest’azione? 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=8-LS7BETxO0&feature=player_embedded[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti