La stella del Manchester United aveva da otto anni una relazione con la moglie del fratello Rhodri

Ryan-Giggs e Imogen Thomas

Per anni è stato l’icona della fedeltà, tant’è che il bomber del Manchester United Ryan Giggs veniva chiamato “Mr Clean”. Un’immagine, quella dell’uomo “tutto famiglia”, spazzata da un nuovo scandalo sessuale.

Se dopo le scappatelle con la star del “Big Brother” Imogen Thomas la moglie era pronta a chiudere un occhio, per quelle con la cognata Natasha, moglie del fratello Rhodri, sarà davvero difficile perdonarlo.

A  raccontare la vicenda sul “News of the World” è la stessa Natasha, che scoperchia incontri segreti e una storia durata otto anni, finita solo ad aprile. Secondo il racconto della donna i due amanti si incontravano ovunque, anche durante le gravidanze della moglie e dopo la nascita dei bambini.

“Abbiamo avuto una relazione di otto anni – racconta Natasha -. Sapevo che era sbagliato e ho cercato di chiudere la storia tante volte, ma per me lui era come una droga. Non è mai stato romantico e non mi ha mai detto che mi amava, il nostro era solo sesso”.

La moglie del fratello di Giggs insinua anche il dubbio che il calciatore possa essere il padre del nipote e annuncia che presto farà fare al bambino l’esame del Dna.

E se ancora non ci sono le smentite ufficiali di Giggs, secondo il “Sun” Ryan avrebbe chiamato il fratello per negare tutta la vicenda. E Rhodri avrebbe risposto nell’unico modo possibile: “Sono disgustato da entrambi”.

[dailymotion]http://dailymotion.com/video/xiv1qb_ryan-giggs-named-as-imogen-thomas-lover_news[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti