“Ridurre i privilegi, politica italiana dà occupazione a 180 mila eletti e costa ai contribuenti 200 mln l’anno” 

Luca Montezemolo con Emma Marcegaglia

Nuovo monito di Luca Cordero di Montezemolo ed Emma Marcegaglia al mondo della politica italiana. Sembra l’ennesimo passo verso una svolta, l’ulteriore prologo alla probabile discesa in campo di almeno uno dei due leader (ex presidente e quello odierno) di Confindustria. La strada verso il dopo-Berlusconi è ormai tracciata. “L’Italia è un Paese diviso e alla paralisi”, avvertono i due volti ai quali gli italiani guardano, sempre più con fiducia, verso una nuova stagione politica.  

“La politica – afferma Montezemolo – è la prima azienda italiana con quasi 180.000 eletti. Il costo della rappresentanza politica nel suo complesso in Italia è pari a quello di Francia, Germania, Regno Unito e Spagna messi insieme. Il solo sistema dei partiti costa al contribuente 200 milioni di euro l’anno, contro i 73 milioni della Francia. In quale altro paese i partiti politici sono così ‘pesanti’ e così numerosi?”.

“La politica a tutti i livelli – afferma invece la Marcegaglia – in Italia dà ancora troppa occupazione a troppa gente e in un momento così grave in cui tutto il Paese è chiamato a fare grandi sacrifici è del tutto impensabile che non sia la politica per prima a ridurre drasticamente i suoi privilegi”.

Di recente, entrambi hanno lanciato un duro monito all’indirizzo del governo e in particolare di Silvio Berlusconi.

“Il Paese – ha ribadito Montezemolo – è bloccato da quindici anni di non scelte della politica. La vera priorità è la crescita, che deve diventare la missione di tutti”.

Identico il pensiero espresso dalla Marcegaglia: “abbiamo perso dieci anni di mancata crescita per colpa della politica”.

Un altro passo verso l’ingresso in politica, forse già nelle prossime settimane: chi lo farà dei due? O decideranno addirittura entrambi – come qualcuno azzarda – di fare il fatidico passo verso “un nuovo miracolo italiano”? Sperando ovviamente che riesca meglio dell’ultimo miracolo…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=S9j8YA0nq_s[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti