I figli spingono la coppia più famosa di Hollywood verso l’altare: “stiamo valutando, per loro è importante”

Angelina Jolie e Brad Pitt

Si torna a parlare del possibile matrimonio tra Brad Pitt e Angelina Jolie. Giusto un anno fa i maggiori media americani avevano ipotizzato le probabili nozze all’orizzonte.

Alcune testate avevano raccolto delle dichiarazioni della coppia, come ad esempio una frase molto significativa: “Prima o poi saranno i ragazzi a chiederci di regolarizzare il nostro legame” aveva detto la Jolie.

L’attrice aveva spiegato: “Quando vedono un film in cui si parla di nozze iniziano a fare domande. Ad esempio io e Brad ci siamo sentiti dire: ‘Perché Shrek e Fiona sono sposati e voi no?’. Così prima o poi devi adeguarti e farli contenti”.

Stando al racconto di Angelina, i bambini, come spesso succede, morirebbero dalla voglia di interpretare la parte delle “damigelle” e dei “paggetti” per portare gli anelli all’altare. E dunque si era pensato che Pitt e la Jolie avrebbero potuto decidere di convolare a nozze per realizzare il sogno dei loro (tanti) figli.

Poi questa estate l’attrice era tornata sull’argomento spiegando di sentirsi già sposata: “I bambini sono un impegno molto più grande del matrimonio. E’ per la vita”. Insomma il “cemento” che legherebbe Brad e Angelina sarebbe rappresentato proprio dai loro sei figli.

Ora l’ipotesi del matrimonio torna ad essere seriamente valutata dalla coppia. A dirlo questa volta è Brad Pitt: “I bambini ci chiedono ancora del matrimonio. Per loro è sempre più importante, quindi è qualcosa che dobbiamo valutare”.

Tempo fa Pitt e la Jolie avevano anche fatto capire che la questione delle nozze era in secondo piano per la coppia e in più avevano anche spiegato che, per solidarietà non si sarebbero sposati finché non fossero stati legali negli Usa i matrimoni per le coppie omosessuali.

Ma se i figli continueranno a fare “pressing” probabilmente, alla fine, dovranno cedere.

[dailymotion]http://dailymotion.com/video/xhtrm8_brangiolina-tutti-insieme-appassionatamente_shortfilms[/dailymotion]

© Riproduzione Riservata

Commenti