Noto al grande pubblico per il ruolo del cattivo ragazzo in “Grease”: da tempo aveva problemi di alcol e droga

Jeff Conaway

L’attore americano Jeff Conaway, in coma da diversi giorni, è morto nelle scorse ore in un ospedale di Los Angeles. Noto per aver vestito i panni di Kenickie, uno dei protagonisti del film “Grease” con John Travolta e Olivia Newton John , era ormai tenuto in vita dalle macchine. Nel mitico musical, interpretava l’amico bulletto di Danny Zucco (Travolta).

Sessant’anni, negli ultimi anni aveva avuto gravi problemi di salute legati soprattutto alla sua dipendenza dall’alcol e dalla droga.

All’Encino Hospital Medical Center di Los Angeles era stato ricoverato per sospetta overdose. Aveva anche partecipato a un reality a tema, “Celebrity rehab with Dr.Drew”, dove i personaggi famosi cercano di risolvere le loro dipendenze davanti alle telecamere.

In Italia Conaway era conosciuto anche per aver interpretato il ruolo del fotografo Mick Savage nella soap opera “Beautiful” e per aver partecipato a qualche episodio de “La signora in giallo” interpretato da Angela Lansbury.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=GreiS0_uRYc[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti