De Laurentiis avrebbe già presentato un’offerta all’Udinese per il cileno conteso dalle big d’Europa. Sanchez al Napoli: qualcosa si muove. Mentre i top club di mezzo continente inseguono il grande talento dell’Udinese, il presidente del Napoli e quello dell’Udinese imbastiscono una clamorosa trattativa che potrebbe infiammare  il “San Paolo” nell’attesissima stagione della Champions League.

E potrebbe ulteriormente essere la virata di Inler verso la Juve, a spingere Gino Pozzo e Aurelio De Laurentiis a trattare adesso per “El Nino Maravilla”. Nel caso specifico dei friulani la volontà di dare una corsia preferenziale al Napoli sarebbe in tal caso anche una sorta di risarcimento per il possibile trasferimento di Inler a Torino.  Servono molti soldi per comprare Sanchez ma De Laurentiis avrebbe già offerto 32 milioni di euro e nella trattativa potrebbe entrare l’altra metà di German Denis, che resterà a Udine e anche qualcun’altro: si parla di Daniele Mannini e Fabiano Santacroce.

De Laurentiis si è innamorato calcisticamente di Sanchez e pare disposto a tutto pur di portarlo a Napoli. Già lo scorso anno per Cavani fu anticipata l’Inter. Stavolta c’è di mezzo anche il Manchester City. Ma il “San Paolo”, storico tempio di un certo Maradona, potrebbe affascinare non poco l’attenzione del funambolico cileno.

© Riproduzione Riservata

Commenti