Riattivati due dei quattro voli di linea usati dai dirottatori. Polemiche sulla decisione di United Airlines Qualcuno teme già una nuova maledizione e le polemiche imperano. A quasi dieci anni esatti dai tragici attentati contro le Torri Gemelle e il Pentagono, tornano in servizio i numeri di voli interessati dalla terribile strage americana dell’11 settembre.  Il volo UA093 e del volo UA175 della United Airlines, noti come i voli 93 e 175, due dei quattro dirottati l’11 settembre, tornano a volare. A schiantarsi contro le Twin Towers, furono i voli 11 e il 175. Il volo 77 andò a centrare il Pentagono mentre l’ultimo, il volo 93 cadde al suolo in Pennsylvania grazie ai passeggeri che riuscirono a fermare i terroristi. Come da tradizione aeronautica, quando un volo è protagonista di un incidente, esso viene cancellato dai servizi. Un modo di onorare coloro che vi sono morti. Fu quello che la United Airlines fece con i voli 93 e 175.

I voli 93 e 175 tornano dunque in servizio. Ma, per evitare comunque ogni sorta di sfortuna, i responsabili della compagnia area hanno pensato bene di cambiare comunque la loro linea di servizio. Il volo 93 adesso sarà in rotta da Houston a San José mentre il volo 175 farà servizio sulla rotta Boston-Newark. Tra l’altro la United Airlines non esiste neanche più, essendo diventata parte della compagnia Continental. Basterà il cambio di rotta e di compagnia aerea a cancellare la “maledizione” del numero? In realtà al momento della registrazione del volo, compare ancora il vecchio logo UA, per cui di fatto chi volasse con quegli aerei si troverebbe in mano i biglietti dell’11 settembre, UA093 e UA175…

I voli dell’11 settembre 2001 non sono stati gli unici a essere sospesi dal servizio. Era già accaduto nel 1983 quando il volo della Korean Air, abbattuto da un missile sovietico, il KE007 venne cancellato. Accadde di nuovo nel 2009 con il volo della Air France AF447. Questo secondo volo, in servizio da Rio de Janeiro in Brasile a Parigi, precipitò in mare il primo giugno del 2009. La decisione di riattivare i due voli della United comunque, ha suscitato parecchie polemiche negli Stati Uniti: per molti è offensivo nei confronti di quelli che sono morti sopra a quegli aerei.

© Riproduzione Riservata

Commenti