De Laurentiis conferma ufficialmente il tecnico con un comunicato ufficiale. Decisiva la mediazione di Bigon Walter Mazzarri rimane sulla panchina del Napoli. Al termine di una incredibile giornata piena di colpi di scena, è arrivato il comunicato ufficiale della società partenopea, che mette così fine alla telenovela. “Il Presidente De Laurentiis e l’allenatore Mazzarri a Campionato ultimato, competizione sempre ritenuta prioritaria, hanno avuto un chiarimento che li ha rafforzati nei loro rapporti interpersonali”. “Dopo due anni di fattiva collaborazione, che ha portato il Napoli in Champions League anticipatamente rispetto ai programmi, il Presidente e l’allenatore Mazzarri, hanno gettato le basi di una nuova collaborazione per continuare nel programma di costruzione e crescita del secondo quinquennio, che dovrà cogliere quelle trasformazioni in essere ed in fieri nel mondo del calcio, sempre nel rispetto del fair-play voluto da Platini”.

Dunque Mazzarri sarà anche il prossimo anno sulla panchina azzurra al termine di un braccio di ferro nel quale il presidente aveva intenzione di esonerare il tecnico e sostituirlo con Gianpiero Gasperini. Decisiva la mediazione del ds Riccardo Bigon.

© Riproduzione Riservata

Commenti