Moratti pronto a “restituire” al Milan lo sgarbo Ibra. Possibile un clamoroso scambio col Real Madrid L’Inter ha ancora il “dente avvelenato” con il Milan per l’affare Ibrahimovic e Massimo Moratti starebbe pensando ad un clamoroso scambio di mercato con il Real Madrid. Secondo alcune voci che arrivano, infatti, dalla Spagna, i nerazzurri avrebbero ancora in mente di riportare a Milano Kakà, ai margini del Real Madrid e voglioso di tornare ai livelli mostrati in rossonero.

Secondo le indiscrezioni, Moratti e soci sarebbero pronti a sacrificare uno degli eroi del triplete, quel Wesley Snejider che tanto bene ha fatto la scorsa stagione, ma che non ha saputo confermarsi quest’anno. Uno scambio quantomai complicato, con l’olandese che ripercorrerebbe al contrario la strada verso Madrid per riabbracciare Mourinho, il tecnico che gli ha regalato la definitiva consacrazione dopo qualche annata storta proprio con i blancos.

Sulla stessa tratta a tornare sarebbe Kakà, il quale però, proprio ieri ha ribadito la volontà di restare a Madrid, e negli scorsi giorni ha mostrato ancora una volta l’attaccamento per la maglia rossonera, manifestando l’impossibilità di un approdo in nerazzurro. Un’indiscrezione che lascia il tempo che trova, quindi, una sorta di “sgarbo” di Moratti ai cugini, per rispondere all’Ibrahimovic di rossonero vestito, una trattativa che difficilmente troverà conferme, anche se, come ricordano ormai tutti i protagonisti, “nel calcio non si può mai dire”. Attenzione, dunque, ai possibili sviluppi sull’asse Milano-Madrid. Di certo c’è che Mourinho vuole Sneijder e a Moratti piace Kakà: se son rose…

© Riproduzione Riservata

Commenti