Gennaro Rea si rivolge a Salvatore: “Mi deve spiegare cosa ha fatto quel giorno. Adesso un dubbio io ce l’ho” Il padre di Carmela Melania Rea vuole la verità e si rivolge a Salvatore Parolisi, il marito della figlia che le hanno ucciso il 20 aprile scorso. “Mi deve spiegare cosa ha fatto quel giorno. Me lo deve dire bene. Perché adesso un dubbio io ce l’ho. Voglio sapere da Salvatore la spiegazione di tante contraddizioni”. Non è più così sicuro del genero, Gennaro Rea, papà di Melania, la donna trovata cadavere il 20 aprile in un bosco in provincia di Teramo. Ha cambiato atteggiamento e adesso vuole scoprire la verità sulla fine di sua figlia.

Papà Gennaro, militare dell’Aeronautica in pensione, esprime tutte le sue perplessità sul complicato caso. In particolare, quello che non capisce è cosa ci faceva Salvatore “dopo la denuncia di scomparsa di Melania con ciabatte e calzoncini. Perché si è cambiato, e poi in quel modo?”. Ma poi, c’è la vicenda del tradimento, “fatti che ora accantono, ma non dimentico”. Di quella storia extraconiugale, assicura Gennaro, in famiglia nessuno sapeva niente. “E secondo me – aggiunge -, per ragioni che non sto a dire, anche mia figlia l’aveva scoperto da pochissimo. Anzi, credo che l’avesse scoperto il giorno prima della morte. Ma saranno gli inquirenti a stabilirlo”.

La bambina di Melania, Vittoria, starà con Gennaro e con sua moglie, che si occuperanno dell’educazione della piccola: il papà di Melania ne è certo. “Non si penserà che un uomo da solo con un impegno lavorativo molto intenso possa accudire giorno e notte una bambina di pochi mesi”, precisa. Quanto alla relazione extraconiugale, se fosse stato a conoscenza di qualcosa, “sicuramente non avrei fatto finta di non sapere”. E sul gelo ai funerali con la famiglia Parolisi, dice che i Parolisi, entrati in chiesa, non sono neanche andati a salutarli. A quel punto, non c’era più nulla da dire. A non andare giù al suocero è il fatto che Parolisi abbia cambiato atteggiamento durante le indagini. E poi, aggiunge, Melania ha lasciato la sua casa, il suo paese, lo ha seguito dove lui ha voluto, dopo il matrimonio, per finire uccisa a coltellate in un bosco.

© Riproduzione Riservata

Commenti