Quando il viso è caratterizzato dalle guance piene, dalla fronte relativamente bassa e dal mento piccolo Nel precedente articolo vi avevo anticipato il tema di oggi e cioe’ di come si trucca un viso rotondo. Questo tipo di viso, tanto per citare le famose regole di Leonardo, possiede proporzioni delle misure del volto armoniche ed e’ caratterizzato dalle guance piene, dalla fronte relativamente bassa e dal mento piccolo. Per renderlo piu’ interessante, occorre osservare alcuni accorgimenti di trucco. Ad esempio, per cio’ che concerne la base, bisogna usare un fondotinta trasparente e leggero, in una tonalita’ calda come il biscotto o il beige dorato.

Da evitare assolutamente le tinte troppo chiare. Occorre, poi, intervenire sul disegno delle sopracciglia che va allungato verso le tempie, creando una forma ad angolo, piu’ comunemente denominata “ ad ala di gabbiano”. Il fard, va applicato in direzione discendente, partendo dalle tempie fino ad arrivare alle gote. Il trucco degli occhi deve essere “ all’insu’” , con una sfumatura che tenda verso l’esterno, in direzione delle tempie. Evitate i colori perlati. Truccate le labbra con colori naturali, evitando di dare, con la matita, contorni e linee arrotondate, e cercando di svilupparla in verticale, con gli angoli un po’ rialzati. Per cio’ che concerne la pettinatura piu’ adatta al viso rotondo,in genere sono da evitare le acconciature che lasciano il viso scoperto, soprattutto ai lati.

Da evitare assolutamente le linee troppo piene e voluminose, con frange definite. Via libera, invece, ad una frangia cortissima e irregolare che lasci la fronte il piu’ scoperta possibile, mentre ai lati del viso, i capelli devono essere sfilati in modo da incorniciare il volto. Adattissimi per il viso rotondo sono i tagli lisci e lunghi, adottando, preferibilmente una scriminatura al centro in modo da ombreggiare i lati del viso e creando l’illusione ottica di un viso assottigliato. L’idea in piu’ per allungare un viso rotondo e svilupparlo in senso verticale e’ dare volume alle radici dei capelli con una leggera permanente sulla parte alta della testa, senza frangia, in modo tale da avere un’ acconciatura morbidamente gonfia e mai schiacciata sul capo.

© Riproduzione Riservata

Commenti