Ancora sbarchi. Dopo una breve tregua a causa del maltempo, sono ripresi gli arrivi di migranti a Lampedusa: un natante con 46 tunisini, tra cui tre donne, è stato soccorso in nottata da una motovedetta della Guardia di Finanza. Uno degli extracomunitari, trasbordati sull’unità delle Fiamme Gialle, è stato salvato dopo essere finito in mare. E un altro barcone con 221 profughi provenienti dalla Libia è giunto sull’isola sempre grazie al supporto dei finanzieri.

E’ cominciata anche al commissariato di Ventimiglia la distribuzione dei permessi temporanei di soggiorno ai migranti ospitati nel centro di accoglienza della cittadina ligure al confine con la Francia. L’operazione è stata anticipata di 24 ore. Gli stranieri che hanno ritirato il permesso temporaneo, tutti tunisini, erano attesi fuori dal commissariato di via Aprosio dai loro parenti residenti in Francia. Un sorriso, un abbraccio tra loro e poi via in auto verso la frontiera.

© Riproduzione Riservata

Commenti