Sarà celebrata il 22 ottobre (giorno dell’inizio del suo Pontificato nel 1978) la festa del beato Giovanni Paolo II. Lo ha stabilito un decreto della Congregazione del Culto, approvato da Papa Benedetto XVI, che dichiara obbligatoria la commemorazione a Roma e in Polonia e demanda ai vescovi locali la possibilità di autorizzare la celebrazione della messa propria del beato Giovanni Paolo II nelle loro diocesi. Erano le 21.37 del 2 aprile 2005, quando i rintocchi a lutto delle campane di San Pietro comunicarono al mondo la morte di Carol Wojtyla, Giovanni Paolo II, protagonista del terzo pontificato più lungo della storia.

Adesso quasi sei anni dopo la sua scomparsa, sta per arrivare la beatificazione di un uomo che sino ai suoi ultimi giorni terreni, e per tutta la sua esistenza, ha saputo rendere presente e visibile il messaggio di Cristo in tutto il mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti