Vince il Catania, l’atteso derby della Sicilia contro il Palermo, con gli uomini di mister Simeone che “asfaltano” quattro a zero i rosanero, guadagnando anche e sopratutto 3 punti fondamentali per la lotta alla salvezza. Per l`occasione, il Catania scende in campo con una formazione votata all`attacco, con Ricchiuti e Lodi che affianca il duo Bergessio-Maxi Lopez. Novità anche sul versante palermitano, con Cosmi che decide di lasciare in panchina Miccole e Pastore, e gettare nella mischia Pinilla ed Hernandez. Il primo tempo si chiude a reti bianche. Parte la ripresa, ed il Catania passa subito in vantaggio: Maxi Lopez effettua un cross che viene intercettato da Balzaretti, il quale, con troppa leggerezza, appoggia di petto verso Sirigu, e realizza un clamoroso auotogol che manda i catanesi in vantaggio. Al 61esimo il Catania raddoppia con Bergessio.

Passano sei minuti ed il Catania trova il terzo gol con Ledesma, e nel finale Pesce archivia la pratica sul 4 a 0 finale.

Con questa vittoria il Catania si porta a quota 35 punti, a +5 dal Cesena attualmente terz`ultimo in classifica, mentre il Palermo resta fermo a quota 43 punti.

© Riproduzione Riservata

Commenti