Anna Oxa denuncia un amico medico per stalking. Si erano conosciuti agli incontri dell’associazione “Coscienza e salute”, di cui fanno parte entrambi, e proprio per questo la cantante si era subito fidata di un 61enne medico condotto milanese, al quale aveva dato il suo numero di cellulare. Ma l’uomo è presto diventato insistente, tanto da spingere l’artista a denunciarlo per molestie. All’inizio – ha raccontato Anna Oxa in questura a Milano- il rapporto con il medico si era mantenuto sui binari di un’amicizia incardinata sul comune interesse per il metodo di Fiorella Rustici, fondatrice dell’associazione culturale Coscienza e Salute insieme a Michele Riefoli, ma con il tempo l’uomo aveva preso a diventare più insistente, tanto che la cantante aveva smesso di rispondere alle sue chiamate.

Un’offesa all’ego del medico che a quel punto ha iniziato a tempestare di sms e chiamate di minacce l’artista, tanto da spingerla a sporgere denuncia.

Così nelle scorse ore la volante, insieme alla Mobile e ai Vigili del Fuoco, è andata a prelevare l’uomo a casa. Inizialmente il medico si è barricato nel suo appartamento in zona Lorenteggio, a Milano, ma gli agenti sono riusciti a entrare rompendo un vetro e hanno convinto l’uomo a seguirli all’ospedale San Carlo di Milano, dove è stato sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio in psichiatria.

© Riproduzione Riservata

Commenti