Il nuovo presidente della Roma vuole lo scudetto. Thomas DiBenedetto ha le idee molto chiare. «L’obiettivo è chiaro: vincere lo scudetto prima possibile», afferma il rappresentante della cordata americana interessata all’acquisto della Roma. Anche in questa stagione però c’è un’importante obiettivo da raggiungere, la Champions. «In realtà speriamo di vincere già quest’anno, perché la qualificazione alla prossima Champions League sarebbe già una grande vittoria. Per quanto riguarda il futuro posso solo dire che dovremo lavorare duro».
Di Benedetto conosce già la squadra giallorossa: «Ci sono molti giocatori che mi impressionano, che mi piacciono e ci stiamo già lavorando, ma il nostro modello è già qui. Francesco Totti e la sua carriera straordinaria. Un mago»

Montella verso la conferma? Può darsi: «Montella sta facendo un grande lavoro. La situazione era molto difficile. E’ evidente che abbia un feeling straordinario con i giocatori. E’ riuscito a rimuovere quella nuvola nera che impediva di far bene».

Infine lo stadio, un discorso che a Di Benedetto sta molto a cuore. «Il discorso dello stadio non riguarda solo Roma. Riguarda tutto il calcio italiano. Nuovi impianti sono decisivi per tornare ai livelli di qualche stagione fa. Per noi lo stadio è una priorità assoluta».

Della città si è già innamorato: «MI piace tanto, è una città bella». La squadra non è da meno: «La Roma è una grande squadra e la passione dwei suoi tifosi non è seconda a nessuno». Ai tifosi manda anche un messaggio in italiano. «Forza Roma»

 

© Riproduzione Riservata

Commenti