Stadio “San Paolo” tutto esaurito per Napoli-Lazio, in programma domenica alle ore 12. Il catino di Fuorigrotta sarà un “inferno”, come ai tempi di Maradona per provare a spingere i padroni di casa verso l’impresa del terzo scudetto.  Spasmodica attesa a Napoli per quello che si preannuncia già come un “mezzogiorno di fuoco”. Napoli attenderà, intanto, l’esito del derby di Milano. Una città intera e i 5 milioni di tifosi azzurri sparsi in ogni angolo del mondo, sabato sera tiferanno per l’Inter.

Se i nerazzurri riusciranno a battere il Milan, il Napoli avrà la grande chance di giocarsi lo scudetto poi proprio con l’Inter alla penultima di campionato, al “San Paolo”. Ed è facile immaginare cosa potrebbe essere quel giorno (anzi quella sera, visto che si giocherà alle 20.45) lo stadio di Napoli se dovesse compiersi tale eventualità.

Lazio senza gli squalificati Ledesma, Radu e Matuzalem. Il Napoli recuperà invece Maggio, dopo il turno di stop contro il Cagliari, e davanti ci sarà la coppia Cavani-Lavezzi.

© Riproduzione Riservata

Commenti