La Juve non molla Neymar. Ma per convincere il Santos a cedere il giovane fenomeno  e strapparlo all’agguerrita concorrenza di Chelsea e Barcellona, potrebbero non bastare 35 milioni. A maggior ragione se il diciannovenne darà di nuovo spettacolo, dimostrando tecnica e personalità da grande. Ieri il giocatore era ancora a Londra, terra di sua recente conquista con la Seleçao. Dopo Piazon, la Juve rischia di veder sfumare un altro sogno. I tifosi si dividono: c’è chi vorrebbe a tutti i costi Neymar e chi si accontenterebbe di rivedere Giovinco. Intanto, il club pensa al dopo Buffon. Nei prossimi giorni Marotta prenderà contatto con l’entourage di Marchetti. Resta sempre valida l’opzione Storari, già collaudato con ottimi risultati.

Si fa dura, invece, per il portiere dell’Ajax Stekelenburg, che si è promesso all’Arsenal: “Se arriva l’offerta dei gunners, vado via dall’Olanda”. Ed è pronto a salutare anche Manninger, sempre più vicino al Fulham.

© Riproduzione Riservata

Commenti