“Chi l’ha Visto” ha dato ufficialmente avvio al suo impegno, e a quello che sarà certamente un apporto fondamentale, per tentare di ritrovare Maurizio Russo, l’imprenditore taorminese del quale non si hanno più notizie dal 24 marzo scorso. Sulla home page del sito ufficiale del programma di Raitre, e nell’apposita sezione delle persone ricercate, è stata inserita una scheda dettagliata che fa riferimento alle indicazioni utili per le ricerche di Maurizio Russo. Della misteriosa scomparsa dell’appaltatore si parlerà domani sera alle 21 nel corso della puntata condotta come sempre da Federica Sciarelli.

Questo il testo della scheda pubblicata da “Chi l’ha Visto”.

Maurizio Russo, il 24 marzo è uscito di casa intorno alle 14:30 dicendo alla moglie che sarebbe andato in banca e poi ad un appuntamento di lavoro, ma non è mai rincasato. L’allarme è stato lanciato dalla moglie dopo aver appreso dalla stessa persona con cui l’uomo aveva appuntamento che il marito non si era presentato.

Si è allontanato con il suo furgone, un Caddy Volkswagen grigio verde targato DY428CM; ha poi preso l’autostrada A18 a Taormina (Messina) per uscire a Fiumefreddo (Catania), una ventina di km più avanti verso Catania. L’indicazione arriva dal Telepass a bordo del furgone.

L’ultimo avvistamento risale alle 15:05 dello stesso giorno della scomparsa a Piedimonte Etneo (Catania), dove Maurizio Russo è stato notato da un suo collaboratore a bordo del mezzo con il quale si è allontanato.

© Riproduzione Riservata

Commenti