L’Italia di Cesare Prandelli batte 2-0 l’Ucraina, in amichevole, e continua a vincere e mostrare incoraggianti progressi. Con diversi titolari assenti e più di un esordiente in campo, gli azzurri hanno superato d’autorità l’Ucraina a Kiev proseguendo una striscia positiva che dura dallo scorso agosto. Le reti della vittoria sono state siglate da Giuseppe Rossi al 27′ e da Matri, entrato proprio al posto di Rossi, al 35′ della ripresa. Per l’Ucraina, solo un palo in avvio.

Un’altra serata confortante, dunque, per l’Italia che continua cosi la sua corsa agli Europei del prossimo anno mostrando un buon affiatamento tra i componenti della squadra e lo spirito giusto di chi vuole tornare a competere per qualcosa di importante.

In attesa ovviamente del miglior Cassano e aspettando la maturazione dell’incontrollabile Mario Balotelli.

© Riproduzione Riservata

Commenti