Ecco il furgone sul quale viaggiava Maurizio Russo al momento della sua scomparsa, giovedì 24 marzo. E’ possibile che nessuno sappia dove sia finito questo furgone? Siamo certi che quel giorno e poi nei successivi nessuno abbia visto questo mezzo? Qualcuno lo ha notato ma sinora non ha fatto la segnalazione per paura?  Sono tanti gli interrogativi ai quali la speranza è che si possa al più presto dare una risposta risolutiva. L’imprenditore edile guidava un Volkswagen Caddy, di colore grigio-verde, targato DY428CM.

L’ultimo avvistamento, al momento, risale alle 15:05 del 24 marzo, a Piedimonte Etneo (Catania), dove Maurizio Russo è stato notato da un suo collaboratore a bordo del mezzo con il quale si è poi allontanato

Chiunque abbia visto, dunque, questo furgone o ritenga di avere delle notizie utili al ritrovamento dell’imprenditore taorminese è pregato di chiamare – anche in forma anonima – il 112 o qualsiasi altro numero delle Forze dell’Ordine.

© Riproduzione Riservata

Commenti