Anche Sabrina Ferilli interviene sul caso Ruby e anche stavolta non usa mezzi termini nell’esprimere il suo parere in merito allo scandalo che riguarda Silvio Berlusconi.

“Mi scandalizza l’abuso di potere più che il fatto che quella ragazza, Ruby, fosse una minorenne”.

Sabrina Ferilli si “confess”, a ruota libera, nella redazione de Il Fatto Quotidiano per una visita improvvisata, e ha cosi commentato con Marco Travaglio il momento politico che stiamo vivendo.

“Berlusconi è potente ed è un grande imprenditore. Io non lo voterò mai, ma credo sia diventato un alibi per l’opposizione questo suo immenso potere”.

L’attrice se la prende anche con la “sua” sinistra: “E’ incapace di fare, di ascoltare la base, facendo quasi credere che Berlusconi sia più capace di loro in questo”. Poi rimpiange Prodi, ma ha pronto il nome per il ‘nuovo’ candidato premier del centrosinistra: “Massimo D’Alema”.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=y0D7bng9LOI[/youtube]

© Riproduzione Riservata

Commenti