Gli alunni dell’Istituto Comprensivo 1 sono in questi giorni impegnati in alcune lezioni tenute dall’Associazione Imprenditori di Taormina. “Aipt” ha accettato l’’invito  del dirigente dell’Istituto Comprensivo 1 di Taormina, prof.ssa Carla Santoro, a partecipare insieme alle Forze dell’Ordine, Istituzioni ed Enti pubblici, come partner nel progetto: “Terzo Millennio Sezuan”. L’iniziativa del Programma Operativo Nazionale obbiettivo convergenza 2007/2013 sostiene azioni educative e di promozione della legalità e cittadinanza attiva all’’interno delle Scuole Primarie e Secondarie. Il rapporto di partenariato stipulato tra l’’Aipt e l’Istituto Comprensivo 1 con validità per l’anno scolastico 2010/11 prevede l’’intervento di esperti dell’associazione per almeno 120 ore nei plessi di Taormina e Mazzeo, oltre all’organizzazione di visite didattiche nelle attività commerciali per allargare la prospettiva cognitiva e sviluppare la propensione al lavoro attraverso l’esperienza diretta.

Uno dei momenti più apprezzati è stato intanto la lezione del noto imprenditore, Gino Cundari coadiuvato dai familiari Cinzia e Paolo.

I ragazzi hanno dimostrato entusiasmo nel vedere le fasi lavorative di una impresa, nello specifico una concessionaria auto, dalla vendita all’assistenza post vendita, al mercato dell’usato, accompagnati dai responsabili e tecnici dei vari settori.

Le classi coinvolte sono la 3a, 4a, 5a della Scuola Primaria e la 1a, 2a e 3a della scuola Secondaria. Gli alunni sono circa 90 divisi in 6 moduli da 15 componenti ciascuno.

Gli imprenditori dell’Associazione Imprenditori si alterneranno, dunque, ai docenti nel percorso relativo alle dinamiche di sviluppo dell’economia, legata alle attività imprenditoriali della zona, tipiche di un ambiente ad alta vocazione turistica, faranno conoscere le origini storiche, geografiche, culturali dei settori lavorativi presenti sul territorio, oltre a esporre le dinamiche e i rischi di impresa e tutte le regole e norme da rispettare nella gestione imprenditoriale.

© Riproduzione Riservata

Commenti