La difesa dell’Inter è a pezzi. Stavolta si è fermato Chivu. Se il derby si giocasse domani i centrali difensivi a disposizione di Leonardo sarebbero probabilmente i soli Materazzi e Cordoba. Questo perché oltre a Lucio squalificato e Ranocchia alle prese con l’infiammazione al ginocchio destro che lo ha costretto a lasciare il ritiro della nazionale, dalla Romania sono arrivate notizie preoccupanti anche su Chivu.

Un problema alla coscia destra tiene il difensore nerazzurro in forte dubbio per la partita di sabato sera contro la Bosnia. Si tratta di una infiammazione muscolare che per tutta la settimana lo ha costretto a lavorare a ritmo ridotto generando così qualche legittima apprensione.

Costanti comunque i contatti tra lo staff medico romeno e quello interista che da ieri ha ripreso intanto a monitorare direttamente anche le condizioni di Ranocchia: c’è comunque ottimismo.

Oggi per l’ex Genoa seconda giornata di terapie ad Appiano mentre solo con l’inizio della prossima settimana si valuterà il rientro in gruppo.

In gruppo, per quanto ridotto vista l’assenza dei 16 nazionali, c’è invece Diego Milito che lavora per guadagnarsi almeno una panchina nel derby: assente dal 6 febbraio, il Principe è ormai clinicamente guarito, resta da affinare ovviamente la condizione fisica.

© Riproduzione Riservata

Commenti