Alberto Gilardino verso Napoli. Gli azzurri pensano al bomber della Fiorentina per rinforzare l’attacco in vista della probabile qualificazione alla Champions League.  Qualcosa si muove e lo conferma il procuratore del giocatore, Francesco Romano, ex regista del Napoli Campione d’Italia 87′. “Di un possibile passaggio di Alberto in azzurro preferisco non parlare. Dico solo che avendo giocato a Napoli, so quanto sia fantastico indossare quella maglia. Napoli è una piazza irrinunciabile per qualsiasi giocatore“.

Gilardino era stato trattato dal Napoli prima dell’acquisto di Cavani la scorsa estate, poi però Della Valle ha bloccato la cessione, rimandandola di un anno. Adesso il rapporto tra l’attaccante e la Viola è praticamente prossimo alla conclusione.

Mazzarri stima Gilardino e lo vuole come vice del Matador, per dare battaglia sia in campionato che in Champions. La prossima sarà d’altronde una stagione ancora più impegnativa per il Napoli, che dovrà lottare per definitivamente per lo scudetto e che dopo 21 anni tornerà a disputare la Coppa dei Campioni.

Il “Gila” è sulla rotta di Napoli. Stavolta non ci sono ostacoli all’orizzonte.

© Riproduzione Riservata

Commenti