Il grande cestista Carlton Myers si ritira dal basket professionistico. L’annuncio ufficiale verrà dato mercoledì 30 marzo, giorno del suo 40/o compleanno, in una conferenza stampa che si terrà nella comunità di San Patrignano e nell’ambito della quale verrà presentata la sua nuova avventura professionale. Myers è stato uno dei giocatori italiani più rappresentativi degli ultimi venti anni e detiene il record di punti realizzati in un campionato professionistico italiano: 87, realizzati il 26 gennaio ’95 con la maglia di Rimini contro Udine, in una gara di A2.

Nato a Londra da padre caraibico e madre romagnola, Myers è stato anche il portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Sidney del 2000. In carriera ha vinto un Europeo con la Nazionale italiana (1999) e uno scudetto (2000), una Coppa Italia (1998) e una Supercoppa Italiana (1998) con la Fortitudo Bologna, la squadra a cui più di tutte ha legato il suo nome.

Ha giocato anche a Rimini, Pesaro, Roma, Siena (dove nel 2004 ha vinto un’altra Supercoppa italiana) e a Valladolid, in Spagna. L’anno scorso ha giocato in Legadue a Rimini e quest’anno si era parlato di un suo rientro.

Ora il ritiro, e con l’addio di Myers il basket italiano perde un altro grande personaggio.

© Riproduzione Riservata

Commenti