L’Inter pronta ad un clamoroso sgarbo al Milan. Philippe Mexes sembrava ad un passo dai rossoneri e invece nella trattativa si è inserito Masssimo Moratti. Il presidente dell’Inter starebbe tentando in tutti i modi di eludere il preaccordo tra il difensore centrale francese e la dirigenza rossonera, offrendogli un contratto triennale a cifre allettanti, non ancora rese note. A quel punto il Milan dovrebbe rilanciare e arrivare ad offrire un quadriennale da almeno quattro milioni netti a stagione.

A fine stagione i nerazzurri faranno i conti con l’addio di Lucio (che tornerà al Bayern Monaco o finirà la carriera in Brasile) e c’è l’incognita delle condizioni di Walter Samuel, reduce da diversi mesi di infortunio al ginocchio. E allora, oltre a Ranocchia che ormai è una sicurezza, serve un altro centrale di qualità.

Su Mexes il Milan resta in vantaggio, ma attenzione all’ennesimo tentativo di sorpasso dell’Inter. Non solo nella corsa scudetto…

© Riproduzione Riservata

Commenti