Maxi-squalifica per Davide Bombardini in Serie B.  Otto turni e 1.500 euro di multa al giocatore dell’Albinoleffe fermato “per avere simulato in area di rigore avversaria e, al 44′ del secondo tempo, censurato una decisione arbitrale, appoggiato entrambe le mani sul petto del Direttore e lo sospingeva con veemenza. Quindi, all’atto della notifica del provvedimento disciplinare di espulsione, gli rivolgeva reiterate locuzioni ingiuriose”. La partita col Portogruaro è stata negativa anche per un altro giocatore dei bergamaschi. Due giornate sono state infatti inflitte a Hetemaj “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (ottava sanzione); per avere inoltre, al 40′ del primo tempo, colpito con un calcio un avversario che si trovava al suolo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti