Il procuratore di Balotelli Mino Raiola conferma la volontà di portare il giocatore al Milan nella prossima stagione. Intanto tiene ancora banco la recente espulsione di Super Mario in Europa League. “Il club sa perfettamente come stanno le cose, è chiaro che anche a Mancini è dispiaciuto molto quello che è successo, però credo che il rapporto con lui sia ottimo, poi che non sia felice di quello che è successo mi sembra ovvio. Con il club non ci sono problemi. La stampa inglese fa di qualsiasi cosa un dramma, una parte della stampa inglese, diciamo così, quella che non rispetto tanto, quindi non mi interessa più di tanto”. In quella partita lui è entrato super concentrato, con la voglia di voler spaccare il mondo. Che sia entrato scomposto, non si discute, però non c’ è stata l’intenzionalità di fargli male. C’era la voglia di far bene, di strafare, che porta anche a questi eccessi. Vi garantisco che non c’è stata la voglia di far male all’avversario o di voler uscire dalla partita”.

“Mi chiedete se Balotelli tornerà a giocare il derby di Milano? Lo spero. Adesso anche per me è un periodo in cui girano male le cose: squalificato uno, squalificato l’altro, quando stanno male loro, sto male anche io. Spero che possa entrare in queste partite importanti, sono le partite in cui i grandi campioni si vedono, dove al pubblico fa piacere se ci sono, speriamo che ci siano tutti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti