La nuova Juve prende forma. Quasi fatta per l’esterno del Lione, Bastos, ora si pensa soprattutto al centrocampo. L’obiettivo è Mascherano. Per convincerlo, Marotta gli prometterà un ruolo di leader. Avviati i contatti con i Reds per definire la situazione del prestito di Aquilani. Difficile la permanenza dell’ex romanista, destinato a tornare in Inghilterra. A Torino è in arrivo Andrea Pirlo, che dovrebbe comporre con Mascherano la nuova cerniera di cent Per la fascia sinistra, che potrebbe perdere Grosso, riemerge la pista Durmaz e spunta l’ipotesi Tabanou (neo nazionale francese).

Definito o quasi, come detto, l’ingaggio di Michel Ba­stos, la Juve è in attesa di inquadrare anche la posizione di Andreas Beck dell’Hoffenheim.

Comunque pronte le alternative al tedesco: Mattia Cassani del Palermo e Davide Santon del-l­’Inter, in prestito al Cesena.

Insomma la Juve ha fretta di ripartire, per tornare competitiva e lasciarsi prima possibile alle spalle queste due disastrose stagioni.

© Riproduzione Riservata

Commenti