Libia sotto attacco e Gheddafi minaccia vendetta contro gli Alleati. Il raìs non esclude un patto con i terroristi di Al Qaeda. “Il Mediterrano si è trasformato in un campo di battaglia”. Questo il primo commento di Muammar Gheddafi all’offensiva della coalizione internazionale in un discorso trasmesso dalla tv di Stato libica. Il Colonnello fa sapere di non temere i bombardamenti in corso sui cieli libici, e ha inoltre annunciato che «i depositi di armi sono stati aperti» per consentire al popolo di difendere la Libia. Gheddafi “promette” di attaccare “obiettivi civili e militari” nel Mediterraneo, che a suo dire diventerà “una polveriera”.

© Riproduzione Riservata

Commenti