Tre giornate di squalifica in Europa per il romanista Daniele De Rossi. La decisione è arrivata a seguito della gomitata al giocatore dello Shakhtar Donetsk Dario Srna, nel ritorno degli ottavi di Champions League. La sanzione è stata inflitta dalla Commissione disciplinare della Uefa. E anche Cesare Prandelli ferma i “ribelli”. Niente nazionale per De Rossi, e lo stesso accadrà con Mario Balotelli, che rischia fortemente l’esclusione dopo l’espulsione rimediata ieri in Europa League.

È questo l’orientamento che emerge nel club Italia, in base al nuovo codice etico varato da Prandelli che prevede la mancata convocazione in caso di comportamenti antisportivi dei giocatori azzurri.

© Riproduzione Riservata

Commenti