Arjen Robben al Milan è molto più di una voce di mercato. E’ un sogno che potrebbe presto trasformarsi in realtà. L’olandese è rimasto molto deluso dall’eliminazione in Champions del suo Bayern; il giocatore vorrebbe far parte di una squadra competitiva ad alti livelli, cosa che al momento il club bavarese non è. E il Milan è già in agguato. “Non so se que­st’annata possa essere ancora salvata – ha dichiarato Robben – Possia­mo analizzare, riflettere ancora una volta, ma è tutto l’anno che lo facciamo e questi sono i risultati. Ci resta solo da rincorrere un po­sto per la prossima Champions, una competizione fondamentale per me“.

Certo che se il club di Monaco dovesse fallire anche l’aggancio al terzo posto in campionato utile per la Champions, allora Robben non ci penserebbe due volte a valutare altre offerte: Milan in primis.

Silvio Berlusconi “ama” gli olandesi e un altro tulipano sembra prossimo a sbarcare a Milanello. Robben, Kakà, Ibra, Balotelli e Robinho: sarà un Milan atomico?

© Riproduzione Riservata

Commenti