Alessandro Nesta pensa al ritiro. Lo si vocifera da tempo ma da oggi, i tifosi del Milan, dovranno iniziare a pensarci in modo più concreto. Il difensore rossonero, che domani spegnerà 35 candeline,  non ha escluso un ritiro già a fine stagione.  “La mia carriera? Siamo quasi alla fine. Non voglio trascinarmi per il campo e uno deve essere onesto con se stesso e valutare le condizioni fisiche. Arriviamo a fine stagione, poi deciderò cosa fare. Dal calcio ho avuto tantissimo, vincendo cose che altri si sognano, e questo mi fa vivere gli ultimi mesi di contratto con serenità”.

“Il bilancio della mia carriera è molto positivo. Quello che verrà sarà guadagnato. Vediamo cosa succederà nei prossimi mesi”.

L’ex capitano della Lazio ha parlato anche dell’Inter: “Il fatto che loro siano andati ai quarti di Champions non cambia nulla. La qualificazione darà loro entusiasmo, ma il cammino europeo toglie qualcosa”.

“Ibrahimovic? Tre giornate sono troppe per quello che ha fatto, ma ad altri hanno dato la stessa pena e si sono dovuti adeguare. Il Milan è cambiato molto rispetto a un anno fa e sta ricostruendo una squadra forte per giocarsela con tutti”.

© Riproduzione Riservata

Commenti