Test antidoping a sorpresa per i giocatori del Barcellona. Dieci giocatori del Barcellona sono stati sottoposti oggi dall’Uefa a controlli per ravvisare l’eventuale presenza di sostanze proibite. I controlli intervengono a pochi giorni dalle polemiche innescate lunedì dalla radio madrilena Cadena Cope, che citando fonti del Real Madrid aveva sollevato dubbi su possibili pratiche illecite da parte di Barcellona e Valencia.

La radio è stata querelata dal club blaugrana, e il presidente del Real Florentino Perez, dopo un silenzio di 36 ore, ha telefonato al collega blaugrana Sergio Rosell affermando di non avere nulla a che vedere con la vicenda.

La stampa catalana si è comunque scatenata contro quella che ha considerato una “nuova manovra sporca” del Real Madrid per cercare di destabilizzare i rivali catalani. El Mundo riferisce che fra i giocatori controllati oggi figurano Lionel Messi, Gerard Piquè, Andres Iniesta, David Villa, Xavi Hernandez.

I giocatori del Barça avevano già subito un controllo antidoping a sorpresa il 23 febbraio. La settimana scorsa il tecnico blaugrana Pep Guardiola aveva affermato che “il Real Madrid è molto potente, a tutti i livelli”.

© Riproduzione Riservata

Commenti