Ennesima follia di Balotelli. Questa volta si fa cacciare al 36′ della sfida con la Dinamo Kiev, ritorno degli ottavi di Europa League. L’attaccante del Manchester City ha rifilato in modo “gratuito” e inspiegabile un calcio da kung-fu a Popov. Inevitabile il rosso diretto per Supermario che si conferma ancora protagonista in negativo. A fine gara gli inglesi vincono 1-0 ma escono dalla coppa, eliminati probabilmente anche per la difficoltà di una gara giocata in inferiorità numerica.

Deluso il tecnico del City Mancini: “Non ho visto bene il fallo dalla panchina ma non ha fatto una buona cosa per la squadra. Se lo avessi saputo prima non lo avrei schierato, non c’era motivo di farsi espellere e comunque ripeto che non posso giudicare perché non ho visto bene, gli altri dieci hanno fatto benissimo. Peccato perché abbiamo dato tantissimo e tra due giorni c’è il Chelsea: spero di fare bene come oggi e di avere un pizzico di fortuna in più“.

© Riproduzione Riservata

Commenti